top of page
  • Immagine del redattoreMaria Teresa Lombardo

Falsi miti dell'engagement e come miglioralo ORA!

Rieccoci! Nel precedente articolo abbiamo visto cosa è l'engagement e perché è importante monitorarlo ed incentivarlo se desideri far decollare il tuo business su Instagram.

In questo articolo alcune semplici strategie che potrai applicare da subito per migliorare la tua presenza sui social.


Prima però sfatiamo alcuni miti:


L'engagement non dipende dal numero di Followers.


Nel mio lavoro spesso mi imbatto nella falsa credenza che un maggior numero di follower corrisponda a migliori performance dell'account e garantisca il raggiungimento dei propri obiettivi di business.


FALSO! Soprattutto quando si parla di engagement non è significativa la quantità dei followers ma la loro qualità. Non è importante che i tuoi follower siano a cinque cifre, è necessario invece che siano interessati realmente ai tuoi contenuti.



Quindi il primo consiglio è: PUNTA ALLA NICCHIA!



Se desideri far funzionare il tuo profilo devi prima di tutto scegliere cosa comunicare, di quale tema parlare ai tuo follower e sviluppare uno stile preciso.

Più sarà definito più otterrai risultati.

Non puoi parlare di tutto, le star lo fanno perché i fan spesso vogliono conoscere di più a proposito della loro vita ma salvo voi non siate i nuovi Ferragnez sarà il caso di concentrarsi su un argomento specifico che sia il fitness femminile, la cucina vegana o la vostra passione per il cinema anni 70.

Questo spesso, pur sembrando banale, è molto difficile soprattutto per chi desidera promuovere il "brand se stesso", in questo caso si rivela molto utile poter contare su una guida e nella mia esperienza mi sono trovata spesso a fare un' opera di maieutica.




I LIKE sono molto importanti se parliamo di engagement ma sono un valore di tipo quantitativo, per comprendere meglio i gusti ed i pensieri del tuo pubblico si dimostrano più importanti i COMMENTI.


Grazie ai commenti puoi esplorare le reazioni che suscita il tuo post ed interagire.




Interagire con i followers è il miglior modo per creare una community, stringere legami ed intensificare le relazioni. Questo vale per qualsiasi categoria e, da un punto di vista commerciale, permette di fidelizzare il proprio pubblico.





Naturalmente non tutti i commenti sono utili in egual maniera per conoscere l'impatto dei contenuti pubblicati sul pubblico, sovente ci si può imbattere in commenti standard fatti di emoji o di inviti a visionare questo o quell'altro contenuto: alcuni sono BOT ed è importante imparare a riconoscerli per non farsi trarre in inganno e per non abbassare la qualità delle nostre interazioni.



In ultimo CONDIVISIONI e SALVATAGGI sono dei gran rivelatori dell' interesse verso il tuo contenuto.

Un REPOST vale oro soprattutto se stai promuovendo la tua attività. si sta creando un buzzo, un passaparola che può rendere virale il tuo contenuto. Un salvataggio è a volte un ottimo promemoria per il cliente che, avendo apprezzato il tuo prodotto, sta facendo il primo passo per procedere -magari in un secondo momento e con un buon rimando- all'acquisto.


Come fare dunque per migliorare il tuo engagement?


Si può, naturalmente resta decisivo farsi guidare da un professionista (se pensi di non averne bisogno e di poter fare tutto da te forse dovresti leggere qui) puoi però iniziare a curare alcuni dettagli e mettere in atto alcune strategie che sarò felice di spiegarti nel prossimo articolo.


46 visualizzazioni1 commento

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page